Articoli

Borse e assegni di merito comunali

 CHE COS'É

Secondo quanto stabilito con delibera di Giunta comunale n. 65 del 22.07.2015, le borse e gli assegni di merito comunali sono riservati agli studenti della scuola secondaria di 2° grado residenti a Uri che durante tutto il ciclo scolastico di riferimento abbiano conseguito l’idoneità alla classe successiva senza debiti formativi (è consentita la ripetizione di un solo anno scolastico esclusivamente in caso di gravi motivi oggettivamente documentabili, es. malattia, ricovero ospedaliero).  

Gli studenti devono avere riportato nell’anno scolastico di riferimento una votazione finale non inferiore a 8,00/10 per le Borse di merito e non inferiore a 7,00/10 per gli assegni di merito (per i diplomati saranno considerate le valutazioni riportate in centesimi).

La graduatoria finale sarà la risultante del punteggio attribuito ad ogni studente sulla base del calcolo derivante dalla somma della media scolastica più il punteggio derivante dal calcolo del reddito.

A CHI É RIVOLTO

Le borse di studio sono riservate esclusivamente agli studenti della scuola secondaria di 2° grado che abbiano conseguito, nell’anno scolastico di riferimento. la promozione con una votazione minima finale non inferiore a 8,00 senza debiti formativi e non in posizione di ripetenti.
La loro entità sarà direttamente proporzionale alla classe di appartenenza, ossia riservando l’importo massimo agli studenti che hanno conseguito la maturità nell’anno scolastico di riferimento con la votazione minima di 80/100 e appartenenti alle famiglie con minor reddito.

Gli assegni di merito sono riservati esclusivamente agli studenti della scuola secondaria di 2° grado che abbiano conseguito, nell’anno scolastico di riferimento, la promozione con una votazione finale non inferiore a 7,00/10 senza debiti formativi e non in posizione di ripetenti.

COME FARE

A seguito di pubblicazione della delibera di Giunta comunale, l’ufficio servizi sociali del Comune pubblica apposito bando. I beneficiari in possesso dei requisiti richiesti  possono rivolgersi all’ufficio e presentare la domanda.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

•    Domanda per l'assegnazione delle borse di studio comunali;
•    Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, resa ai sensi dell’Art. 21, comma 2 del DPR 445/2000;
•    Fotocopia del documento di identità del richiedente in corso di validità;
•    Attestazione ISEE in corso di validità

SCADENZE E RINNOVI

La domanda può essere presentata solo in seguito alla pubblicazione del bando comunale pertanto la scadenza è strettamente legata ai tempi di pubblicazione della delibera di Giunta comunale.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

•    Legge Regionale n. 31 del 25 giugno 1984  recante “Nuove norme sul diritto allo studio e sull’esercizio delle competenze delegate”
•    Delibera di Giunta comunale pubblicata annualmente
•    Delibera di Giunta comunale n. 65 del 22.07.2015 recante “ Borse e Assegni di merito comunali - A.S. 2014/2015. Direttive al responsabile del Servizio”

MODULISTICA

Domanda per l'assegnazione delle borse di studio comunali A.S. 2014/2015